Cerca

Cinque validi motivi per alzarsi alle 6 del mattino

Già vedo alcune facce: chi si sta disperando, chi strabuzza gli occhi, chi è scoppiato in una sonora risata dicendo tra sé e sé “Figurati! Ma neanche se mi pagano!”

Bhe se tu che stai leggendo sei uno/una di quelle persone che mai e poi mai, ti dico che ti capisco.

Anch’io fino a qualche anno fa col cavolo che mi alzavo entro le 6. Va bene tutto, ma alzarsi presto anche quando non c’è una reale necessità…anche no!

Eppure col tempo mi sono dovuta ricredere. Sì, mi sono ricreduta perché l’ho provato sulla mia pelle e ho tratto moltissimi benefici che hanno migliorato notevolmente la qualità della mia vita e il mio benessere.

Ci tengo però a fare una piccola premessa: alzarsi presto al mattino non è per tutti, ma per molti, sì, lo è.

L’unico modo che hai per scoprirlo è…
Sperimentarlo!

 

Primo motivo
Secondo l’ayurveda nella fascia oraria tra le 2 e le 6 del mattino il Dosha predominante è Vata, governato da Aria ed Etere e regola tutto ciò che è movimento, ciò significa che il nostro cervello in questa fascia oraria è particolarmente attivo e la condizione di una mente “frizzante” permane per tutto il resto della giornata, rendendoci più produttivi e concentrati.

In poche parole, a parità di tempo disponibile nell’arco della giornata, facciamo più cose e meglio.

Sì, dico a parità di tempo, perché se ti alzi presto al mattino, è importante coricarsi presto la sera per garantire al tuo corpo le solite 7/8 ore di sonno (che tra l’altro migliorerà, ma di questo te ne parlo in un altro articolo).

 

Secondo motivo
Ovviamente avete più tempo per fare le vostre cose, prima di andare al lavoro; io ad esempio mi dedico al riordino della casa, è una cosa che faccio tutte le mattine, mi rilassa e mi dà gioia, quindi riordino, sistemo la cucina, svuoto o carico la lavastoviglie, mi dedico al bucato, spalanco le finestre di tutta la casa (perché anche la casa ha bisogno di respirare) e rifaccio il letto, etc... Insomma tutte quelle cose che alla sera difficilmente farei perché troppo stanca.

 

Terzo motivo
Potete dedicarvi ad una attività sportiva. Che sia una bella camminata, una corsetta oppure un allenamento a corpo libero, fare un po’ di moto al mattino velocizza il metabolismo, perché è come se accendessimo la “caldaia”.

Gli esperti dicono che allenarsi troppo non va bene, perché il corpo si stressa, producendo cortisolo e aumentando i radicali liberi, responsabili dell’invecchiamento della pelle. Tre allenamenti a settimana per 15/30/45 minuti sono più che sufficienti. Cercate quello più adatto a voi (il mio allenamento preferito è quello ormonale, dura 30 minuti e risultati visibili già dopo le prime 4-6 settimane).

 

Quarto motivo
La spesa! Sì fare la spesa al mattino presto, quando il supermercato ha aperto da poco, ha i suoi notevoli vantaggi: tanto per cominciare non c’è nessuno, le corsie sono vuote, quindi fare la spesa diventa estremamente veloce, in più essendo fresca e riposata, non perdo tempo tra una corsia e l’altra, ovviamente questo discorso vale anche per gli altri.

Fateci caso: se andate a fare la spesa alle 18/19 le persone, me compresa, sono più lente, sembrano quasi sconnesse, un branco di zombie che vaga alla ricerca di qualcosa da trangugiare. D’altronde abbiamo alle spalle una giornata di lavoro, magari con dei grattacapi da risolvere, quindi ci trasciniamo letteralmente, correndo anche il rischio di acquistare cibo per nulla sano, ma piuttosto dettato dalla voglia del momento o dalla fame nervosa, perché appunto abbiamo avuto una giornata
difficile. Invece fare la spesa al mattino dopo aver fatto colazione, ci mette nelle condizioni di acquistare cibo in maniera più oculata, lo stretto necessario, cibo più sano e senza perdere tempo. Risultato? Facciamo un favore al nostro portafoglio e alla nostra salute.

 

Quinto motivo
A volte mi capita di preparare il pranzo/cena, in questo modo la sera quando rincaso dal lavoro in un attimo la cena è in tavola ed io e il mio compagno evitiamo di trangugiare la prima porcheria che ci passa sotto il naso (vedi punto4)

 

Aggiungo un sesto motivo (lo so avevo detto cinque): alzarsi presto al mattino vuol dire cominciare la giornata senza stress.

Diciamolo, alzarci i classici 10 minuti prima di andare al lavoro, genera ansia, perché il nostro corpo/cervello ha bisogno del tempo necessario per svegliarsi del tutto e ritrovarsi in mezzo al traffico dopo soli 10 minuti dalla sveglia non è il massimo.

E proprio perché il nostro corpo ha tutto il tempo per svegliarsi, anche il nostro intestino funzionerà meglio: secondo il nostro ritmo circadiano, l’intestino crasso ha il suo picco massimo di attività tra le 5 e le 7. Dargli il tempo necessario per rimettersi in moto è cosa buona giusta (parlo da ex stitica, vi capisco).

 

Siamo entrati da poco nella stagione della primavera e alzarsi al mattino presto, quando ancora tutti dormono e le strade sono deserte, spalancare le finestre e farsi cullare dal canto degli uccellini non ha prezzo.

Come dice il vecchio adagio “Il mattino ha l’oro in bocca”.

Tu come cominci la tua giornata? Fammelo sapere nei commenti!

Un abbraccio.

Greta

  • Visite: 4246

OFFICINA-OLISTICA.IT ©2021 | P. IVA 03654730369

Iscritto ai Registri Prof. ASPIN Cod. MO-0370-OP-P | Professione disciplinata ai sensi della Legge N. 4/2013

DESIGN BY ADVERA COMUNICAZIONE